PULIZIA CANNE FUMARIE

Con la pulizia della canna fumaria l'apparecchio (caminetto, stufa o caldaia), è più efficiente. Potete evitare spiacevoli incidenti e migliorare il rendimento risparmiando.

La pulizia della canna fumaria è una fase importante quanto necessaria della manutenzione di qualsiasi apparecchio, sia esso, un caminetto, camitetto inserto, stufa a legna, pellet, cippato o gas.

La canna fumaria:

ha la funzione di evacuazione dei fumi è quindi,una componente principale dell'impianto. L'installazione di ogni caminetto stufa o caldaia inizia con la pulizia e la verifica della canna fumaria. E' consigliabile incaricare di tali operazioni un azienda abilitata secondo il D.M. 37/08 che disponga di personale spazzacamino specializzato al fine di salvaguardare l'integrità della canna fumaria stessa.

Pulizia canna fumaria

con ausilio della videoispezione

Gli operatori spazzacamino:

specializzati che saranno in grado di effettuare la pulizia senza provocare alcun danno e di rilevare ogni eventuale anomalia con l'ausilio di competenze e di speciali attrezzature come la


Libretto d'impianto lombardia

Lo spazzacamino abilitato può redare il libretto d'impianto


Dal 15 Ottobre 2014, come da DPR 74/2013, è obbligo legale la manutenzione biennale di tutti gli impianti termici (termo e idro caminetti stufe e caldaie) alimentati a biomassa, (legna pellet e simili) con potenza uguale o superiore a 10 Kw, da personale spazzacamino abilitato. La regione Lombardia ha ridotto tale soglia a 5 Kw per gli impianti da riscaldamento facendo rientrare, cosi, la quasi totalità degli impianti. E' stato, inoltre, istituito l'obbligo della redazione del libretto d'impianto, targatura e registrazione del medesimo c/o il C.U.R.I.T.

3471773547

Al fine di sollevare

il cliente da ogni

responsabilità

Ogni attività viene

eseguita nel pieno

Al giorno d'oggi lo "spazzacamino" è responsabile dell'intervento di manutenzione, quindi oltre alla mera spazzolatura dei condotti, deve provvedere a controllare lo stato di conservazione dell'impianto fumario, le eventuali anomalie e soprattutto deve garantirne l'efficienza e la tenuta. Solo la manutenzione ordinaria così concepita previene gli incendi e gli avvelenamenti da monossido di carbonio. Il camino o meglio l'impianto fumario, deve essere pulito accedendo ad entrambe le estremità dell'impianto: il terminale sul tetto ed il focolare all'interno dell'abitazione. La scovolatura dei condotti può essere eseguita utilizzando due tecniche: dall'alto verso il basso o viceversa; Gli attrezzi per la pulizia sono cambiati negli ultimi anni. Una volta si infilava una corda attraverso il comignolo e quando arrivava nel focolare vi si legava matassa di rovi o pungitopo, e un capo di una corda altrettanto lunga e poi, uno sopra e uno sotto, si trascinava su e giù. Oggi invece questo mestiere è cambiato: è previsto il controllo preventivo tramite videoispezione, la sigillatura delle aperture all'interno dei locali, l'accesso al tetto in sicurezza, la scovolatura tramite spazzole idonee per materiale, durezza e forma, trascinate mediante peso battente o aste flessibili avvitate una di seguito l'altra ed infine l'asportazione della fuliggine. Il classico raschietto a spalla è un po' in disuso in quanto la formazione di depositi catramosi che richiedano l'uso di tale attrezzo era tipica dei grandi focolari aperti che, a causa del loro scarsissimo rendimento sono sempre più in disuso.

Le principali località raggiunte dal nostro servizio di pulizia canne fumarie in Lombardia nelle provincie di:


Pulizia canna fumaria, Manutenzione Caminetto o stufa a:

Sesto Calende prov. Varese cap 21018 tel. 3471773547 Varese prov. Varese cap 21100 tel. 3471773547Gallarate prov. Varese cap 21013 tel. 3471773547 Busto Arsizio prov. Varese cap 21052 tel. 3471773547 Tradate prov. Varese cap 21049 tel. 3471773547 Saronno prov. Varese cap 21047 tel. 3471773547 Como prov. Como cap 22100 tel. 3471773547Olgiate Comasco prov. Como cap 22077 tel. 3471773547 Cantù prov. Como cap 22063 tel. 3471773547Erba prov. Como cap 22036 tel. 3471773547 Lomazzo prov. Como cap 22074 tel. 3471773547Milano prov. Milano cap 20121 tel. 3471773547Magenta prov. Milano cap 20013 tel. 3471773547Rho prov. Milano cap 20017 tel. 3471773547 Trezzano Sul Naviglio prov. Milano cap 20090 tel. 3471773547


Rozzano prov. Milano cap 20089 tel. 3471773547 San Donato Milanese prov. Milano cap 20097 tel. 3471773547 Segrate prov. Milano cap 20090 tel. 3471773547Cologno Monzese prov. Milano cap 20093 tel. 3471773547 Cinisello Balsamo prov. Milano cap 20092 tel. 3471773547 Paderno Dugnano prov. Milano cap 20037 tel. 3471773547Bollate prov. Milano cap 20021 tel. 3471773547 Monza prov. Monza e della Brianza cap 20900 tel. 3471773547 Cesano Maderno prov. Monza e della Brianza cap 20811 tel. 3471773547Carate Brianza prov. Monza e della Brianza cap 20841 tel. 3471773547 Vimercate prov. Monza e della Brianza cap 20861 tel. 3471773547 Lodi prov. Lodi cap 26900 tel. 3471773547